VITTORIA AL TAR: Linkem rimuove l’antenna di Marianella

A meno di un anno dalla proposizione del ricorso patrocinato dall’avv. Giuseppe Aulino ed Avv. Elio Errichiello, c’è un lieto fine per gli abitanti di Marianella: il Tar Napoli ha accolto il ricorso ed annullato definitivamente l’autorizzazione per il gigantesco impianto a banda larga eretto sui tetti della periferia nord di Napoli, e proprio oggi sono iniziati i lavori di smantellamento dell’antenna.
La sentenza del Tar ha messo fine ad una complessa vicenda giudiziaria, che aveva già visto la sospensione dell’autorizzazione e la disattivazione dell’impianto lo scorso Marzo, quando i giudici avevano riconosciuto il potenziale pericolo delle onde elettromagnetiche per la popolazione locale.
Ora la sentenza conferma quanto disposto con misure cautelari e segna un’altra pagina fondamentale nella giurisprudenza in tema di diritto ambientale ed elettrosmog.

Annunci